Investor Relations
Fondazione
AGENTI
BPP Service

Fingono di essere clienti o fornitori

2. Fingono di essere tuoi clienti/ fornitori

Come funziona?

Un'azienda viene avvicinata da qualcuno che finge di rappresentare un fornitore / prestatore di servizi / creditore. Questi contatti possono avvenire per telefono, per lettera, fax o e-mail. Il truffatore chiede che vengano modificate le coordinate bancarie per un pagamento (ad es. i dettagli del beneficiario del conto bancario) di fatture future. Il nuovo account suggerito è in realtà controllato dal truffatore.

Che cosa puoi fare?

COME AZIENDA:

  • Assicurati che i dipendenti siano informati su questo tipo di frode e sui modi per evitarlo.
  • Attua una procedura per verificare la legittimità delle richieste di pagamento.
  • Istruisci il personale incaricato dei pagamenti delle fatture per verificare sempre eventuali irregolarità.
  • Rivedi le informazioni pubblicate sul sito web della tua azienda, in particolare quelle relative a contratti e fornitori. Consiglia anche ai dipendenti di limitare ciò che condividono sui social media in merito all’azienda e al luogo di lavoro.
  • Contatta sempre la polizia in caso di tentativi di frode, anche se non sei caduto vittima della truffa.

COME DIPENDENTE:

  • Verifica tutte le richieste che sostengono di provenire dai tuoi creditori, soprattutto se ti chiedono di modificare i loro dati bancari per il pagamento delle fatture.
  • Non utilizzare i dettagli di contatto che trovi sulla lettera / fax / e-mail ricevuta per richiedere la modifica o la verifica. Utilizza invece quelli della corrispondenza precedente.
  • Definisci appositi Punti di Contatto con le società verso cui effettui pagamenti regolari.
  • Per i pagamenti superiori a una determinata soglia, imposta una procedura ad hoc per confermare le coordinate bancarie e il destinatario corretti (ad esempio un incontro con la società).
  • Quando viene pagata una fattura, invia un'e-mail per informare il destinatario. Includi nella mail il nome della banca del beneficiario e le ultime quattro cifre del conto.
  • Limita le informazioni relative al tuo datore di lavoro che condividi sui social media.
  • Segnala i tentativi di frode ai tuoi Responsabili o alla Direzione pertinente.
BPP: Certificazione ISO 9001:2015
Anche per l'anno 2020, Banca Popolare Pugliese ha conseguito la certificazione ISO 9001 nel campo applicativo "Erogazione di Servizi di Tesoreria e Cassa per gli Enti e le Pubbliche Amministrazioni. Pianificazione, sviluppo e controllo del processo di regolamentazione delle normative in materia di trasparenza per le funzioni di sede e per la rete (IAF 32)".
Banca Popolare Pugliese, promotrice dello sviluppo economico del Mezzogiorno
Chiusa in dicembre 2020 un’operazione finanziaria di 20 milioni di euro da Exprivia, azienda che si occupa di progettazione e sviluppo di tecnologie innovative e prestazione di servizi IT, da un lato, e dall’altro da SACE e due Istituti di credito del territorio: Banca Popolare Pugliese e Banca Popolare di Puglia e Basilicata
Donazione di due incubatrici al Reparto di Neonatologia di Lecce
Due incubatrici attrezzate per le terapie anti-Covid 19 donate al Reparto di Neonatologia dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce con i fondi raccolti dalla sottoscrizione aperta dalla Fondazione “Banca Popolare Pugliese Giorgio Primiceri”- Onlus.
Nuovo Sito BPP
Banca Popolare Pugliese rinnova il proprio sito web, nei contenuti e nella navigazione, con un nuovo layout. Il sito, rivisto sulla base delle esigenze del cliente, è pienamente adattabile ai diversi formati per smartphone o pc.
Non togliermi il sorriso
Un colonscopio di ultima generazione donato al Reparto di Oncoematologia pediatrica del presidio “SS. Annunziata” di Taranto, del valore di circa 33 mila euro, per implementare l’attuale dotazione strumentale del reparto.